Under 18 e Serie D, quanti sorrisi in casa Consar

Under 18 e Serie D, quanti sorrisi in casa Consar

L’Under 18 conquista la final four regionale in programma a Ravenna domenica 19 maggio, mentre la squadra di Minguzzi legittima con un’altra vittoria la sua permanenza in D e la sua vistosa crescita tecnica

 

Tris di vittorie per l’Under 18 della Consar Romagna nel suo girone di qualificazione alla finale regionale. I ragazzi di Marasca hanno messo in fila nell’ordine, imponendosi 3-0 in tutte le partite il Volley Club Cesena, la Pieve Tricolore Reggio Emilia e il Volley Argenta, guadagnando così l’accesso alla finale che si giocherà al PalaCosta domenica 19 maggio. Punti e quoziente set alla mano, la Consar è la migliore delle quattro vincitrici e quindi affronterà in semifinale (alle 10.30) la peggiore prima, ovvero l’Energy King Volley Parma mentre nell’altra semifinale si sfideranno Azimut Leo Shoes Modena e Niagara Ferrara. Le due vincenti accedono alla finale in programma alle 16.30 sempre al PalaCosta.

Chiude alla grande il campionato di Serie D la Consar Ravenna di Valerio Minguzzi (nella foto sopra). Dopo il successo di Forlimpopoli è arrivata anche la vittoria nell’ultima gara casalinga della stagione, contro il Crevavolley per 3-1 (25-22, 25-21, 20-25, 25-22), che permette ai nostri ragazzi di chiudere il campionato all’11° posto e con la salvezza in tasca. “Abbiamo raggiunto un grande traguardo – conferma soddisfatto coach Minguzzi – ed è in fondo successo quel che avevamo preventivato fin dall’inizio: dopo una partenza col freno a mano tirato, con molti ragazzi che uscivano dall’U14, questa squadra è cresciuta a vista d’occhio, tanto che se all’inizio i 2,43 metri della rete erano un ostacolo, ora non lo sono più”. La conferma della crescita arriva anche dal cammino del girone di ritorno con 5 vittorie contro le tre dell’andata: “a questo aggiungo che le percentuali di ricezioni si sono alzate, i muri pure e questo ci ha permesso di credere più nelle nostre potenzialità”, sottolinea Minguzzi.