Serie C, la vittoria col Conselice vale la salvezza

Serie C, la vittoria col Conselice vale la salvezza

Imponendosi nel derby con la Foris Index, la formazione di Marasca conquista la permanenza in categoria con tre giornate d’anticipo. In D, la Consar scivola nuovamente al penultimo posto

 

Un altro obiettivo stagionale è stato raggiunto. La squadra della Consar Romagna di serie C, battendo nel match del Pala Costa la Foris Index Conselice per 3-1 (25-19, 22-25, 25-18, 25-18), ha ottenuto con tre giornate d’anticipo la matematica permanenza in categoria. Un risultato che premia il lavoro di un gruppo di giovani, ben guidato da Marasca, che progressivamente ha saputo crescere e aumentare il suo livello tecnico e di gioco, in un campionato rivelatosi comunque impegnativo: un gruppo che ha portato avanti con successo anche il campionato Under 18 nel comitato territoriale di Bologna, chiuso al comando con un cammino di sole vittorie (16 e appena due set concessi agli avversari) e che domenica 31 marzo affronterà la final four per accedere alla fase regionale, affrontando in semifinale (ore 10 al PalaRuscello di Imola) l’altra nostra squadra, guidata da Stefano Chierici, giunta quarta (Zinella A-Involley è l’altra semifinale, sempre alle 10, alla palestra Cavina di Imola), mentre nel pomeriggio si giocheranno le due finali. Ma questo è anche un gruppo che sta disputando pure la Junior League e che dopo la vittoria di Ortona attende l’esito dell’ultima partita del girone per sapere se potrà accedere quantomeno gli spareggi per entrare nella final eight.

Niente da fare per la squadra di Serie D, diretta da Minguzzi (nella foto sopra): la Consar Romagna, priva di Morigi e Bovolenta, ha ceduto in casa per 3-0 (17-25, 15-25, 16-25) al cospetto della capolista Paolo Poggi San Lazzaro che ha concesso poco o nulla ai giovani ravennati, nuovamente scivolati al penultimo posto del girone C e quindi in zona retrocessione, ma già sabato 30 (alle 18) c’è una sorta di sfida spareggio a Budrio contro la squadra di casa che sopravanza la Consar di un punto. Le ultime due trasferte hanno visto la Consar imporsi sia a Bellaria che ad Argenta in altre due sfide salvezza: sarà l’occasione giusta per confermare la validità della legge del “non c’è due senza tre”.
Nel frattempo, questo gruppo, che ha conquistato il titolo provinciale Under 16, ha conosciuto le avversarie contro cui giocherà la prima fase regionale: si tratta di Libertas Piacenza, Anderlini Modena e Volley Club Cesena.