Domani al Pala De André la Bunge vuole realizzare il sogno playoff

Domani al Pala De André la Bunge vuole realizzare il sogno playoff

Servirà tutto il calore dei sostenitori del Pala De André per quello che domani sarà lo scontro decisivo per l’accesso ai playoff della Superlega. Nell’ultima giornata della regular season la Bunge affronta infatti davanti al suo pubblico la rivale diretta Tonno Callipo Vibo Valentia dell’ex Kantor (inizio ore 18, arbitri Sandro La Micela di Trento e Fabrizio Saltalippi di Perugia) in un appuntamento che avrà come match sponsor CheBanca!. Dopo la vittoria schiacciante di mercoledì a Sora si chiude di fatto la prima parte della stagione, che ha visto nell’ultimo mese i ravennati protagonisti di una grande rimonta, capaci di vincere ben quattro degli ultimi cinque incontri disputati, rilanciando con forza le loro quotazioni nella lotta per la settima (Monza è sopra solo di due punti) e l’ottava posizione (Vibo è dietro di tre). Per centrare l’obiettivo playoff alla Bunge basta un punto, mentre in caso di sconfitta per 3-0 o 3-1 l’ottavo posto andrà alla squadra calabrese in virtù del miglior quoziente vittorie. “A inizio stagione per noi era un sogno poter qualificarci ai playoff – inizia il tecnico Fabio Solie siamo felici di avere la possibilità di realizzarlo. Sarà di sicuro una battaglia, in quanto Vibo Valentia ha il nostro stesso obiettivo e darà il tutto per tutto per metterci in difficoltà. Non dobbiamo pensare al fatto che ci basta un solo punto, ma continuare a comportarci come sempre, scendendo in campo per vincere la partita e basta. Dobbiamo innanzitutto essere concentrati su di noi, con il giusto approccio, provando a esprimere il nostro sistema di gioco. Solo dopo guarderemo all’avversario e solo alla fine del match faremo i conti con la classifica”.

Quello che si preannuncia è quindi una vera e propria battaglia, dove per i giallorossi sarà tutt’altro che facile conquistare quel punto sufficiente per poter tagliare il traguardo dei playoff. Tutti i giocatori dovrebbero essere a disposizione del tecnico, con la Bunge che con ogni probabilità ripartirà con la formazione composta da Spirito in regia, Torres opposto, Lyneel  e Van Garderen schiacciatori, Bossi e Ricci al centro, Goi in seconda linea. In trasferta Vibo Valentia è in flessione, avendo perso le ultime quattro gare disputate, ma si è rialzata con la vittoria interna su Latina e di sicuro in questa sfida tirerà fuori tutto il suo cuore e tutto il suo orgoglio, puntando su elementi di indubbio valore come l’esperto palleggiatore Coscione, l’opposto slovacco Michalovic e le bande Geiler e Barreto Silva. A completare il probabile sestetto saranno i centrali Diamantini e Costa, mentre a disposizione in panchina ci sono elementi affidabili come Barone, Izzo, Rejlek e Alves Soares. “Sfidiamo un avversario completo in tutti i reparti, che può contare su valide alternative in ogni ruolo. Dovremo essere pronti a trovare subito le contromisure alle novità che di sicuro si presenteranno durante la gara, con serenità, ma anche con grinta e spirito di sacrificio. Sarà una sfida dove noi dovremo essere bravi a individuare quanto prima il nostro percorso, pronti a cambiare strada se sarà necessario. Speriamo ci sia tanta gente a sostenerci al Pala De André, perché ci farebbe sentire la vicinanza della città. Di fatto ci giochiamo una stagione – termina Solie tutto potrà essere utile e prezioso per centrare l’obiettivo playoff”.

MATCH SPONSOR Il match sponsor della gara sarà CheBanca!, la banca del Gruppo Mediobanca dedicata al risparmio e agli investimenti. CheBanca! è ora presente anche a Ravenna – dopo l’acquisizione di Barclays Italia – per offrire a tutti i clienti, oltre ai prodotti bancari più tradizionali, una consulenza professionale per il risparmio e gli investimenti attraverso una gamma completa di fondi, prodotti finanziari e strategie di investimento. CheBanca! è nata nel 2008 con un modello unico, che unisce le competenze del gruppo sui mercati finanziari con una forte componente di innovazione digitale. Il risultato è un approccio multicanale capace di rispondere a tutte le specifiche esigenze.

SITTING VOLLEY Anche il Sitting Volley approda a Ravenna. Lo farà domani, al Pala De André, in occasione del match della Bunge contro la Tonno Callipo. In pratica durante le fasi di riscaldamento delle due squadre è in programma alle ore 17, su un campo allestito vicino a quello principale, una esibizione da parte di alcuni atleti paralimpici. Si tratta del primo passo del Porto Robur Costa nella direzione di un suo coinvolgimento attivo in questa pratica sportiva, che porterà alla promozione nel territorio, ma anche alla creazione nei prossimi mesi di una squadra. Per le donne e uomini di tutte le età, abili e diversamente abili, atleti ed ex atleti, ci sarà la possibilità di fare conoscenza del sitting volley durante un corso che si terrà ogni giovedì sera, dalle 21 alle 23, nella palestra dell’istituto ‘Olivetti’ in via Nino Bixio 25. Per chi fosse interessato e per informazioni l’indirizzo email di riferimento è sittingvolley@portoroburcosta2030.it.

X GIORNATA DELLE MALATTIE RARE La Lega Pallavolo e i suoi club scendono in campo in occasione delle gare di questo weekend a sostegno della “X Giornata delle Malattie Rare”, che si commemora in tutto il mondo l’ultimo giorno di febbraio. L’impegno della Lega Pallavolo in questa particolare campagna di sensibilizzazione a fianco di UNIAMO (Federazione Italiana Malattie Rare Onlus) si rinnova per la nona stagione consecutiva, confermandosi un importante appuntamento di partecipazione sociale per tutti gli appassionati della pallavolo. “Con la ricerca le possibilità sono infinite”: questo il messaggio chiave della X Giornata che ha come tema la Ricerca. L’obiettivo è quello di riconoscere il ruolo fondamentale della ricerca scientifica nel fornire ai pazienti le risposte e le soluzioni di cui hanno bisogno, sia che si tratti di una cura o di una migliore assistenza. La Giornata delle Malattie Rare 2017 è quindi l’occasione giusta per invitare ricercatori, università, studenti, aziende, politici e medici a fare più ricerca e di renderli consapevoli della sua importanza per la comunità delle malattie rare e non solo. In occasione del match tra Bunge e Tonno Callipo sarà inoltre possibile ritirare opuscoli informativi e gadget dedicati alla giornata, grazie ad attività di sensibilizzazione organizzate all’interno del Pala De André per la promozione in loco della manifestazione.

BIGLIETTI Questi i prezzi dei biglietti della gara tra Bunge e Tonno Callipo Vibo Valentia: Tribuna Vip 20 euro (no ridotti); Distinti 15 euro (ridotto 12 euro); Gradinata 12 euro (ridotto 10 euro). L’apertura della biglietteria è in programma alle ore 16.30, quella dei cancelli alle 17.
Promozioni Tutti i tesserati Fipav del territorio ravennate e i loro genitori potranno acquistare il biglietto al prezzo di un euro (sempre valevole per il Settore Ovest) direttamente il giorno stesso in biglietteria. Questa promozione viene inoltre estesa ai tesserati di tutte le società sportive della provincia affiliate al Coni, nonché a tutti i club facenti parte del consorzio Romagna In Volley e a tutti gli Enti sportivi quali Endas, Acsi, Csi e Uisp.

IN TV E RADIO La partita tra Bunge e Tonno Callipo Vibo Valentia sarà seguita dalle ore 18 in diretta su Rai Sport 1 (canale 57, telecronaca di Marco Fantasia e Claudio Galli) e in diretta radiofonica su Radio Italia Vision, che trasmette le radiocronache degli incontri sulle frequenze 97 mhz per le province di Ravenna e Forlì-Cesena, Ravenna città 103,9 mhz, oppure in streaming sul sito radioitalia.vision. Inoltre Teleromagna trasmette gli incontri ogni martedì alle ore 21 sul canale digitale terrestre 192 TeleromagnaSport e ogni mercoledì alle ore 22.45 sul canale 14 Teleromagna (visibile anche in streaming dal sito Teleromagna).

PRECEDENTI: 7 (2 successi Ravenna, 5 successi Vibo Valentia).
EX: non ci sono ex giocatori tra queste due formazioni, a parte ovviamente il coach Waldo Kantor, a Ravenna nelle stagioni 2014-15 e 2015-16.

IL PROGRAMMA – Dodicesima giornata di ritorno (domenica 26 febbraio, ore 18): Exprivia Molfetta-Cucine Lube Civitanova (arbitri Florian e Lot), Gi Group Monza-Diatec Trentino (Satanassi e Tanasi), Sir Safety Perugia-Calzedonia Verona (Cipolla e Pasquali), Top Volley Latina-Revivre Milano (L. Saltalippi e Santi), Azimut Modena-LPR Piacenza (Cesare e Gnani), Kioene Padova-Biosì Indexa Sora (Cappello e Piana), Bunge Ravenna-Tonno Callipo Vibo Valentia (sabato 15 febbraio, ore 18, La Micela e F. Saltalippi).
CLASSIFICA: Civitanova 67 punti, Trento 59, Perugia 59, Modena 50, Verona 50, Piacenza 40, Monza 34, Ravenna 32, Vibo Valentia 29, Latina 26, Molfetta 25, Sora 20, Padova 19, Milano 15.