Domani al Pala Costa l’Olimpia Cmc vuole riprendere la sua marcia

Domani al Pala Costa l’Olimpia Cmc vuole riprendere la sua marcia

Giro di boa della stagione per l’Olimpia Cmc, che nella tredicesima e ultima giornata di andata di Serie B1 femminile sfida sabato 21 gennaio al Pala Costa il Montesport di Montespertoli (inizio ore 18, arbitri Copparoni e Marafioti). La sconfitta di San Lazzaro di Savena non ha tolto entusiasmo alle ravennati, che venivano da cinque vittorie consecutive e che in casa finora si sono aggiudicate quattro delle cinque partite disputate. In virtù dell’attuale quarta posizione la formazione giallorossa è ormai una presenza costante della zona playoff e nella volata di fine andata può ancora raggiungere il secondo posto occupato da San Lazzaro e Conad Sicomputer, distanti solo tre lunghezze. “Questo match ci mette di fronte una squadra che ha bisogno di punti – inizia il coach Marco Breviglierie quindi prevedo una battaglia. I nostri avversari non vanno sottovalutati e difendono bene: sarà necessario evitare la prova effettuata con il Bastia. Il gruppo è carico e c’è tanta voglia di riscatto dopo la sconfitta con il San Lazzaro. Anche se abbiamo perso, contro le bolognesi il match è stato deciso da poche giocate e a mio avviso meritavamo di guadagnare almeno un punto”.

Le toscane del Montespertoli nelle ultime tre giornate hanno sempre mosso la classifica, vincendo contro San Michele e Bastia (unica affermazione esterna) e andando ko al tiebreak contro le reggiane della Gramsci Pool. La formazione allenata da Buoncristiani si presenta di solito con Balducci palleggiatrice, Calamai opposta, Falsini e Casimirri centrali, Callossi e Sacchetti schiacciatrici (il primo cambio è Pistolesi), Lepri libero. A completare il roster ci sono la regista Ceccatelli, la banda Bechelli (unica giovane in rosa, classe ’96) e la centrale Storni. Acciaccate Peretto e Benazzi, il roster a disposizione di Breviglieri dovrebbe comunque essere al completo. “Non dobbiamo perdere fiducia in noi stessi, in quanto occupiamo una buona posizione di classifica e nessuna rivale è irraggiungibile. C’è ancora tutto il girone di ritorno da giocare, dove a parte la gara con Orvieto disputeremo in casa tutti gli scontri diretti. Prima di tutto dobbiamo però pensare al Montesport – termina il coach – e a conquistare tre punti preziosi”.

Le partite (13sima giornata, sabato): San Michele Firenze-Conad Sicomputer Ravenna, Ecoenergy 04 Moie-Sia Coperture San Giustino, Olimpia Cmc Ravenna-Montesport Montespertoli, Tuum Perugia-VC Cesena, Gramsci Pool Reggio Emilia-Coveme San Lazzaro, Limmi School Bastia-Emilbronzo 2000 Montale Rangone, Videomusic Castelfranco di Sotto-Zambelli Orvieto.

Classifica: Zambelli 31 punti; Coveme e Conad Sicomputer 29; Olimpia Cmc 26; Tuum 24; Videomusic  17; Ecoenergy 04 16; VC Cesena ed Emilbronzo 2000 15; Limmi School 13; Sia Coperture 12; Montesport 10; San Michele 8; Gramsci Pool 7.