Olimpia Cmc, prima vittoria stagionale tra l’entusiasmo del pubblico del Pala Costa

Olimpia Cmc, prima vittoria stagionale tra l’entusiasmo del pubblico del Pala Costa

Olimpia Ravenna-San Giustino 3-0
(25-19, 25-17, 25-21)
OLIMPIA CMC RAVENNA: Rossini 14, Neriotti 6, Benazzi 14, Babbi 14, Assirelli 11, Lancellotti 1, Panetoni (L); Bandini, Laghi, D’Aurea. Ne: Peretto, Dametto. All.: Breviglieri.
SIA COPERTURE SAN GIUSTINO: Spicocchi 5, Lavorenti 1, Bartolini, Rosa 7, Lisandri 4, Barbolini 8, Krasteva (L); Cornelli 2, Marinangeli, Cosetti (L). Ne: Sorrentino, Leonardi. All.: Camioli.
ARBITRI: Libardi e Solazzi.
NOTE – Olimpia Ravenna: bs 12, bv 6, errori 18, muri 5; San Giustino: bs 5, bv 2, errori 10, muri 7. Durata set: 27’, 25’, 30’ (tot. 82’).

Un Pala Costa traboccante di entusiasmo, con cinquecento persone sedute in tribuna, di cui trecento abbonati e una massiccia presenza di rappresentanti degli sponsor del Porto Robur Costa, applaude la prima vittoria stagionale dell’Olimpia Cmc, che nell’esordio stagionale davanti al suo pubblico supera in tre set il San Giustino. Le ravennati dominano il match dall’inizio alla fine, aggiudicandosi con una certa autorità tutte e tre le frazioni, durante le quali la Sia Coperture solo raramente ha impensierito la formazione di Breviglieri.

Il coach schiera nel sestetto titolare Lancellotti al palleggio, Benazzi opposto, Rossini e Babbi di banda, Neriotti e Assirelli al centro (Panetoni libero). Le umbre del tecnico Camioli scendono invece in campo con l’alzatrice Lavorenti, l’opposto Lisandri, le schiacciatrici Barbolini e Bartolini e le centrali Spicocchi e Rosa (Krasteva libero). Solo all’inizio del primo set l’Olimpia Cmc si trova sotto (6-8), ma poi effettua subito il sorpasso (16-11) e passa in vantaggio senza problemi: 25-19. Tutto fila via liscio del secondo parziale (25-17), mentre nel terzo c’è un tentativo di rimonta nel finale delle ospiti, ma le ravennati controllano in maniera agevole (25-21).

Le top scorer del match, con 14 punti, sono Rossini, Benazzi (tra cui tre ace) e Babbi, in ricezione brilla il reparto tutto intero (66% di positività complessivo, con il 79% di Rossininella foto) e a muro si registrano i due punti a testa di Babbi e Assirelli. In attacco, infine, le percentuali migliori sono delle centrali Assirelli (58%) e Neriotti (45%). Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 30 ottobre, con l’Olimpia Cmc che andrà a fare visita a Cesena al Volley Club.

Queste le dichiarazioni del coach Marco Breviglieri: “E’ stata una prova molto diversa da quella di sabato scorso. Abbiamo lavorato bene in particolare nel fondamentale della difesa, mentre abbiamo murato poco. Siamo stati bravi a contenere i terminali d’attacco degli avversari e siamo stati positivi in battuta. Ma soprattutto mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra, sia all’inizio della gara, sia nei momenti in cui San Giustino cercava di reagire”.