Olimpia Cmc, un poker nell’allenamento congiunto con la Teodora

Olimpia Cmc, un poker nell’allenamento congiunto con la Teodora

Nell’allenamento congiunto disputato al PalaCosta con le ‘cugine’ della Teodora, a ranghi ridotti a causa di un paio di assenze importanti, l’Olimpia Cmc si aggiudica tutti e quattro i set disputati al termine di un test che a tratti è apparso a senso unico. La squadra di coach Breviglieri (sestetto iniziale formato da Lancellotti al palleggio, Benazzi opposto, Rossini e Babbi in posto quattro, Assirelli e Neriotti centrali, Panetoni libero) soprattutto nelle prime tre frazioni ha surclassato le avversarie, chiudendole tutte senza grossi problemi e con vantaggi importanti (18, 19, 16). Solo nel quarto periodo, con le formazioni rivoluzionate in entrambi i fronti, si è registrato un maggiore equilibrio, con Babbi e compagne che però l’hanno spuntata di due lunghezze (25-23). Top scorer del match è risultata la centrale Neriotti con 18 punti (tra cui ben cinque a muro), uno in più di Benazzi (due ace per il martello). Bene in ricezione sia Panetoni, sia Rossini, entrambe sopra il 70% di positività, mentre in attacco brilla il 67% di Assirelli.

Olimpia Cmc Ravenna-Teodora Ravenna 4-0
(25-18, 25-19, 25-16, 25-23)
OLIMPIA CMC RAVENNA: Rossini 9, Assirelli 11, Benazzi 17, Babbi 10, Neriotti 18, Lancellotti 1, Panetoni (L); Peretto 9, Bandini 3, Laghi, D’Aurea 1, Dametto (L). All.: Breviglieri.
TEODORA RAVENNA: Torcolacci 6, Mazzini 4, Rubini 9, Raggi 5, Bernabè 13, Aluigi 9, Fabbri (L); Nasari 5, Stacchiotti 1, Gardini, Balducci 1, Masina (L). Ne: Bordoni, Sestini. All.: Caliendo.
NOTE – Olimpia Cmc: bs 13, bv 5, errori 10, muri 12; Teodora: bs 10, bv 8, errori 11, muri 10.