Finisce in pareggio (2-2) l’amichevole con Potenza Picena

Finisce in pareggio (2-2) l’amichevole con Potenza Picena

Il secondo test stagionale si è svolto ancora tra le mura amiche del Pala Costa, dove oggi pomeriggio la CMC Romagna ha affrontato la compagine di Potenza Picena, reduce dalla vittoria del Campionato di Serie A2 lo scorso anno, campionato da cui ha scelto di ripartire rifiutando il salto in SuperLega. L’amichevole è finita in pareggio, 2-2, dopo due ore di gioco. I padroni di casa si sono presentati privi di Torres (impegnato in un torneo di qualificazione olimpica con la propria nazionale) e con Della Lunga ancora in fase di recupero da un lieve problema muscolare, ma con un Alberto Polo in più (ex della partita). Ancora assente Van Garderen, impegnato con la Nazionale Orange. Tra gli avversari, degna di nota la presenza dei due giovani nazionali Cavuto e Pierotti. Cavuto ha preso parte con i nostri Ricci e Polo al Mondiale U.23 di Dubai (bronzo), mentre Pierotti ha ben figurato nel torneo Mondiale U.21 messicano al fianco ancora di Polo. Gli ospiti invece sono senza l’opposto titolare Moretti, out per un problema fisico.

1° set. Ravenna parte con la diagonale CavannaBoswinkel, Ricci e Mengozzi centrali, il duo ZappoliKoumentakis in posto 4, la solita staffetta BariGoi a ricoprire il ruolo di libero. Potenza Picena schiera Partenio in regia, Cristofaletti opposto, Cavuto e Ippolito in posto 4, Codarin e Biglino centrali con Calistri libero. Si procede a braccetto senza che l’una o l’altra squadra riesca a scappare, ma la CMC fa qualche errore di troppo e il break decisivo lo piazza Potenza Picena che chiude 22-25.

2° set. Secondo set con le stesse formazioni, ma i padroni di casa hanno un altro piglio. Entra Polo per Mengozzi e mette subito a segno un bel primo tempo sul 17-11. Boswinkel commette meno errori e diventa più pungente, si inizia a difendere un po’ di più e si macina gioco. Ricci chiude con un muro l’azione del 21-16 ma poi ne subisce due e complice un errore in ricezione, gli ospiti si rifanno sotto. Enrico Zappoli chiude il set con tre punti consecutivi e la CMC impatta sull’1-1 col punteggio di 25-22.

3° set. Si parte con un cambio in regia per la CMC, Perini per Cavanna, e Polo confermato al posto di un Mengozzi ancora febbricitante e non al top. Gli ospiti inseriscono Pierotti al posto di Cavuto. I nostri ragazzi alternano ancora buone cose a errori banali e evitabili. Koumentakis commette un paio di ingenuità tra ricezione e attacco e un doppio di Perini porta gli ospiti a +2. In crescita l’opposto Boswinkel che riesce con continuità a mettere palla a terra, un ace di Rafa riporta sotto Ravenna. Mengozzi entra per Ricci e timbra subito due muri, chiude Perini con un tocco di seconda intenzione, 25-21.

4° set. Ritorna Cavanna in campo e capitan Mengozzi torna titolare affiancando Ricci nel ruolo di centrale. I ragazzi di Kantor alternano ancora buone cose a errori non forzati, si difende qualche palla in più ma le azioni di contrattacco non si finalizzano. Nonostante le difficoltà, la CMC rimane incollata agli avversari e si procede punto a punto. Sul 23-24 Kantor chiama time out, ma un ace su Bari chiude il set 23-25 e il match in parità.

E’ stata una gara dai due volti – commenta l’assistent coach Giuseppe Patriarcain cui abbiamo alternato cose buone a periodi caratterizzati da troppi errori. Soprattutto in alcuni momenti cruciali dei set abbiamo peccato di scarsa continuità e in questo dobbiamo migliorare. Abbiamo comunque affrontato una buona squadra, che lo scorso anno ha vinto il campionato di A2 e sono sicuro farà molto bene anche quest’anno. Tra le sue fila ci sono i giovani italiani di maggior talento e questo fa di Potenza Picena una formazione di tutto rispetto. E’ stato dunque un buon test relativamente al momento della stagione in cui siamo”.

Prossimi appuntamenti amichevoli: mercoledì 7 ottobre a Chiusi contro l’Emma Villas e venerdì 9 ottobre a Padova contro la Tonazzo. Il rientro di Torres è previsto per il 15 ottobre, mentre a giorni Della Lunga riprenderà ad allenarsi al 100% con il gruppo.

CMC ROMAGNA – VOLLEY POTENTINO POTENZA PICENA 2-2 (22-25, 25-22, 25-21, 23-25)

CMC Romagna: Cavanna 1, Mengozzi 6, Ricci 10, Polo 3, Koumentakis 18, Zappoli 9, Bari (L), Goi (L), Perini 1, Boswinkel 17. N.e. Della Lunga, Ortali. All. Kantor

Potenza Picena: Cavuto 4, Codarin 4, Pierotti 4, Partenio 1, Miscio, Cristofaletti 14, Calistri (L), Ferrini 1, Biglino 6, Ippolito 16, Quarta 6. N.e. Moretti. All. Graziosi