Presentata Italia-Cina, evento organizzato dal Porto Robur Costa assieme all’Olimpia Alfa Garavini

Presentata Italia-Cina, evento organizzato dal Porto Robur Costa assieme all’Olimpia Alfa Garavini

Cinquantuno anni dopo la prima volta e per celebrare degnamente un grande Cinquantenario, quello dell’Olimpia, una squadra nazionale azzurra tornerà a giocare a Ravenna. Si tratta dell’Italia femminile guidata dal ravennate Marco Bonitta, che sabato 23 maggio al Pala De Andrè (inizio ore 20.30) affronterà in un’amichevole internazionale di grande spessore tecnico la Cina.
L’evento è stato presentato questa mattina presso il Municipio di Ravenna con il padrone di casa, il sindaco Fabrizio Matteucci, che ha aperto la conferenza-stampa facendo anche gli auguri ad Alfa Garavini per il novantesimo compleanno che verrà festeggiato domani.
E’ stata poi la volta di Luca Casadio, presidente di quel Porto Robur Costa che co-organizza l’evento assieme all’Olimpia: “Siamo molto contenti di poter organizzare un avvenimento di questa portata a Ravenna, visto che la mia società si sente sempre ravennate a tutti gli effetti. Ringraziamo la Fipav e Carlo Magri, che ha reso possibile la cosa, coach Bonitta che da ravennate ha dato il suo contributo a far sì che tutto si potesse realizzare, la Metro e Teresa Arfelli che in rappresentanza dell’Olimpia ha dato a questo evento il suo vero significato“.
Legato, appunto, ai 50 anni di vita dell’Olimpia, la creatura di Alfa Garavini: “La Fipav ha voluto dare un riconoscimento alla società portando la nazionale a Ravenna e debbo ringraziare anche il Porto Robur Costa per questo. Siamo soddisfatti anche dell’incontro pubblico che precederà la partita e che vedrà protagoniste tante personalità del mondo del volley femminile“.
Tra le persone che hanno contribuito in prima persona all’organizzazione dell’amichevole c’è sicuramente l’assessore allo sport Guido Guerrieri: “E’ un orgoglio per tutta la città di Ravenna vedere maglie azzurre giocare qui e la cosa sarà possibile grazie al lavoro ed all’entusiasmo mostrato da Porto Robur Costa, Olimpia e Metro, società che gestisce il Pala De Andrè. Stiamo lavorando per andare oltre alla semplice partita e fare sì che tutte le ragazzine che giocano a pallavolo nelle società cittadine possano assistere agli allenamenti dell’Italia. La partita, poi, è stata inserita nell’ambito della manifestazione Wellness Week“.
Il presidente provinciale del Coni, Umberto Suprani, ha ricordato la prima volta dell’Italia a Ravenna (Pala Costa, 1964, Italia-Giappone maschile) e anche il dato che vuole questo match femminile molto significativo perché dice che la pallavolo è praticata per 3/4 da ragazze e 1/4 da ragazzi, mentre il vice-sindaco Giannantonio Mingozzi ha annunciato che tutto il settore scolastico ravennate è già stato sensibilizzato per questa grande occasione.
Coach Marco Bonitta ha poi ringraziato Ravenna, la sua città, perché tante volte l’ha aiutato con entusiasmo in occasione delle stagioni in cui ha allenato qui sia nel settore maschile che femminile, spiccando poi il volo verso i più alti traguardi. “Anche se non saranno in campo – ha aggiunto il coach azzurro – convocherò pure le giocatrici più esperte per fare in modo che il pubblico di Ravenna possa festeggiare davvero tutte le ragazze della nazionale“.
Infine il presidente del Comitato di Ravenna della Fipav Mingazzini ha portato il saluto della Federazione annunciando che alla partita saranno presenti anche le Rappresentative cittadine maschile e femminile che nel pomeriggio parteciperanno al Trofeo delle Province a Cesenatico, augurandosi anche che un evento di questa portata possa essere forieri di nuove sinergie tra le società cittadine.

BIGLIETTI
Questi sono i prezzi dei biglietti per la partita:
– Tribuna Vip 20 euro
– Distinti numerati 13 euro
– Gradinate 10 euro
Non sono previsti omaggi e riduzioni, entreranno gratuitamente i bambini dati dal 2009 in poi.

PREVENDITA
La prevendita on line partirà da domani, venerdì, sul circuito www.vivaticket.it e quindi anche presso lo Store di Radio International, in galleria di Piazza Kennedy.
Uno stock di biglietti verrà invece trattenuto dalla vendita on line perché messo direttamente in vendita presso i botteghini del Pala Costa, a partire da lunedì 4 maggio, secondo giornate ed orari che verranno comunicati nei prossimi giorni.